VeraTV

 Ultime notizie

Visso – Accusa di peculato, Pazzaglini chiede il dissequestro dei beni

Visso – Accusa di peculato, Pazzaglini chiede il dissequestro dei beni
febbraio 08
11:40 2019

Dissequestrare 10.300 euro bloccati al sindaco di Visso e senatore leghista, Giuliano Pazzaglini. Lo hanno chiesto al Tribunale del Riesame di Macerata, i legali del politico nel procedimento in cui è accusato di peculato per aver non aver messo nel bilancio comunale la somma consegnatagli da un gruppo di motociclisti il 14 maggio del 2017 per essere destinata alle casette dell’area dei Laghetti per i commercianti terremotati. Il tribunale si è riservato la decisione. La difesa ha argomentato che la somma era stata data a Pazzaglini fiduciariamente per cui non era necessario far passare quella cifra nel bilancio comunale. E d’altra parte, hanno osservato ancora i legali, alla realizzazione delle casette hanno contribuito proprio i fondi raccolti nel motoraduno.

Condividi su:
  • 2
    Shares
Visso – Accusa di peculato, Pazzaglini chiede il dissequestro dei beni - panoramica

Sintesi: Oltre diecimila euro al centro di un'inchiesta per donazioni post sisma

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tercas-notte-musei
pubblicità