VeraTV

 Ultime notizie

Offida – Mortale Mezzina, il professor Nespeca resta ai domiciliari

Offida – Mortale Mezzina, il professor Nespeca resta ai domiciliari
febbraio 11
13:02 2019

Si è presentato in mattinata dinanzi al giudice Annalisa Giusti per l’udienza di convalida dell’arresto Luigino Nespeca, il 50enne accusato di omicidio stradale per essersi messo alla guida ubriaco provocando la carambola mortale di giovedì sera lungo la Mezzina.

Il professore di educazione fisica si è avvalso della facoltà di non rispondere e per lui sono stati confermati i domiciliari. Al suo fianco al Tribunale di Ascoli Piceno i nuovi legali, Enrico Sciarroni ed Enrico Pompei, che in questo momento preferiscono non rilasciare dichiarazioni, in attesa di effettuare accertamenti sulla dinamica del sinistro.

Nell’incidente mortale sulla provinciale che collega Castel di Lama ad Offida, ha perso la vita Valerio Cicconi, il medico del pronto soccorso al Mazzoni di Ascoli. Proprio domenica, Offida, la sua città, si è stretta al dolore dei genitori del 47enne partecipando ai funerali nella chiesa della Collegiata. Nell’incidente è rimasto gravemente ferito anche un 30enne, che si trovava a bordo della Fiat Tipo colpita dalla Citroen di Nespeca. Da una prima ricostruzione l’utilitaria del giovane offidano sarebbe finita prima contro il muraglione e poi come un proiettile è schizzata sull’altra corsia dove sopraggiungeva la Punto del dottor Cicconi.

Dopo il dramma, si è tornato a parlare della pericolosità di quella strada, dove il limite orario di 70 chilometri orari viene spesso superato. Di qui la richiesta del sindaco Lucciarini di un incontro con il presidente della Provincia Sergio Fabiani per chiedere maggiore sicurezza di quel tratto stradale, probabilmente con un sistema di tutor. Ma Lucciarini ha chiesto anche l’avvio dei lavori del terzo lotto e la pianificazione del quarto per mettere fine ad un cantiere infinito.

Condividi su:
  • 5
    Shares
Offida – Mortale Mezzina, il professor Nespeca resta ai domiciliari - panoramica

Sintesi: Il sindaco Lucciarini chede al presidente Fabiani più sicurezza in quel tratto stradale

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner Terca 300×250
pubblicità