VeraTV

Calcio Serie C – Il Fano batte la Fermana e crede ancora alla salvezza

Calcio Serie C – Il Fano batte la Fermana e crede ancora alla salvezza
aprile 04
11:11 2019

Il recupero del derby marchigiano tra Fano e Fermana se lo aggiudicano i granata. Per Fabio Brini, alla sua terza panchina con l’Alma, arriva dunque il primo successo, che permette al Fano di agganciare il Rimini e poter credere ancora alla salvezza. Per la Fermana, invece, è una sconfitta che non rovina la buona classifica costruita fino ad ora, visto che i canarini restano abbondantemente all’interno della zona playoff. Il primo squillo lo fa il Fano con il colpo di testa di Sosa, su punizione di Liviero, neutralizzato senza difficoltà dal portiere. Alla mezz’ora, però, i padroni di casa passano in vantaggio: Konate anticipa, sempre di testa, Marcantognini in uscita e fa uno a zero per l’Alma. I ragazzi di mister Brini ringalluzziti dal vantaggio acquisito iniziano a spingere sull’acceleratore e al 37’ è Scardina a provarci con un tiro al volo insidioso da fuori area ma stavolta Marcantognini è attento e sventa la minaccia. Nella ripresa, il tecnico della Fermana Flavio Destro prova a mischiare un po’ le carte in tavola inserendo Lupoli e Zerbo per Van der Heijden e Marozzi ma dopo un quarto d’ora è l’attaccante granata Ferrante ad avere su piedi la palla del raddoppio però il suo tentativo è centrale. Al 31′, però, la partita arriva ai titoli di coda: mano in area di Sarzi Puttini, per l’arbitro è rigore. Dal dischetto si presenta Alexis Ferrante che con un preciso tiro angolato batte Marcantognini per il 2-0. La reazione della Fermana non arriva gli uomini di mister Brini mantengono il controllo della gara che dopo tre minuti di recupero termina con Sosa e compagni che festeggiano insieme ai proprio i tifosi una vittoria che dalle parti del “Mancini” mancava oramai da troppo tempo.

Condividi su:
Calcio Serie C – Il Fano batte la Fermana e crede ancora alla salvezza - panoramica

Sintesi: I granata si aggiudicano la sfida di recupero e salgono a 33 punti, insieme al Rimini. I canarini invece restano saldamente in zona playoff

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tercas-notte-musei
pubblicità