VeraTV

 Ultime notizie

Ancona – Chat a luci rosse con minorenne, condannato 21enne turco

Ancona – Chat a luci rosse con minorenne, condannato 21enne turco
aprile 12
11:53 2019

Era arrivato a convincere la minore a filmarsi durante la pratica di atti sessuali poi quando lei si è rifiutata l’ha minacciata di diffondere il materiale in rete . E’ stato condannato a 4 anni e tre mesi di reclusione un 21enne di origini turche per violenza sessuale aggravata e produzione di materiale pedopornografico I fatti risalgono al 2015.

Tutto è nato da una conoscenza online attraverso i social. All’epoca lei era minorenne e lui aveva passato da poco i 18 anni. Una chat a luci rosse sfociata sullo scambio di file che li ritraevano in atteggiamenti intimi. Il gioco erotico è durato poco più di un mese, poi la madre della ragazzina accortasi del cambiamento di umore della figlia le ha preso il cellulare e ha scoperto tutto.

La minorenne all’epoca aveva deciso di interrompere quel rapporto morboso ma a quel punto sarebbe scattato il ricatto. La denuncia della famiglia di lei ha portato il ragazzo (ora ha 21 anni) sotto processo per produzione di materiale pedopornografico e violenza sessuale aggravata. Ieri, è arrivata la condanna da parte del collegio penale presieduto dal giudice Carlo Masini: quattro anni, tre mesi e 17 mila euro di multa per entrambi i campi d’imputazione.

Il 21enne che all’epoca dei fatti viveva a Chiaravalle, dovrà risarcire anche la vittima, parte civile al processo attraverso il legale Federica Battistoni per complessive 20 mila euro. Cinque mila euro a ciascuno dei genitori della minore, anche loro costituiti come persone offese e assistite dall’avvocato Jacopo Saccomani. Le motivazioni della sentenza si potranno leggere entro novanta giorni.

Condividi su:
  • 3
    Shares
Ancona – Chat a luci rosse con minorenne, condannato 21enne turco - panoramica

Sintesi: Dovrà scontare 4 anni e tre mesi reclusione oltre a risarcire le parti civili

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.