VeraTV

 Ultime notizie

Mosciano – Pentito calabrese muore in un incidente d’auto, giallo sulle cause

Mosciano – Pentito calabrese muore in un incidente d’auto, giallo sulle cause
aprile 13
18:29 2019

È stato trovato senza vita all’interno della sua Skoda Felicia, Domenico Cera, 68enne residente a Bellante, ma di origine calabrese. L’incidente è avvenuto sabato mattina, intorno alle 10.30, nel tratto di via S. Gabriele della SP15, nelle vicinanze di Ripoli, nel comune di Mosciano Sant’Angelo.  Giunto in prossimità della rotonda , forse per un malore è finto fuoristrada e ha colpito un albero di ulivo. A notare la macchina nei campi è stato un automobilista di passaggio, che ha subito allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti oltre agli agenti della municipale e i vigili del fuoco. Le cause dell’incidente sono in corso di accertamento invece da parte dei Carabinieri di Mosciano Sant’Angelo e della Polizia Scientifica di Teramo, intervenuta sul posto per effettuare i rilievi di competenza. Il 68enne era infatti un ex collaboratore di giustizia e noto alle cronache. Sara sarà l’autopsia a stabilire le cause del decesso di Domenico Cera, che potrebbe essere avvenuto per cause naturali. Ma visto la natura del rapporto con la giustizia della vittima, che nel 2008 era stato arrestato per una serie di incendi dolosi commessi in provincia per estorcere soldi, il pubblico ministero Laura Colica ha disposto un approfondimento sul caso. La salma è stata trasferita all’ospedale Mazzini di Teramo.

Condividi su:
  • 5
    Shares
Mosciano – Pentito calabrese muore in un incidente d’auto, giallo sulle cause - panoramica

Sintesi: Il pm Colica ha disposto l'autopsia sul 68enne

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.