VeraTV

 Ultime notizie

San Benedetto – Furto al Pronto Soccorso, ladri rubano nell’ambulanza

San Benedetto – Furto al Pronto Soccorso, ladri rubano nell’ambulanza
aprile 14
12:23 2019

La corsa verso l’ospedale, la consegna del paziente al Pronto Soccorso e poi l’amara scoperta. Tre soccorritori del 118 sono tornati nella loro ambulanza, lasciata nella camera calda, e hanno trovato gli sportelli della cabina guida entrambi aperti. Subito si sono insospettiti. Appena saliti si sono accorti che mancavano gli oggetti personali dei soccorritori e immediatamente lo hanno comunicato ai vigilantes, che eseguiranno le dovute verifiche. Il bottino è stato di un marsupio, un portamonete e un power bank.

Un colpo messo a segno in pochi minuti ai danni dell’equipaggio di un’ambulanza che ha subìto un furto al pronto soccorso di San Benedetto del Tronto.

Stupisce come non si riesca ad avere rispetto nemmeno di volontari che salvano vite e che abbandonano tutto – incuranti di cosa possa accadere – per aiutare il prossimo. La sicurezza dell’ospedale Madonna del Soccorso consiglia di avvertire, se si notano movimenti sospetti accanto alle ambulanze.

Va segnalato, inoltre, che, dopo i furti, le ambulanze restano ferme. Bisogna, infatti, verificare che al loro interno non manchi nulla. Specie il materiale sanitario salvavita. Ciò significa avere un mezzo di emergenza in meno che lavora sul territorio. Non si tratta del primo episodio simile: con vittime volontari che lavorano al servizio di malati o persone che sono rimaste coinvolte in incidenti.

Condividi su:
San Benedetto – Furto al Pronto Soccorso, ladri rubano nell’ambulanza - panoramica

Sintesi: Portati via gli effetti personali dei soccorritori

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner Terca 300×250
pubblicità