VeraTV

Calcio Serie B – L’Ascoli attende il Venezia per chiudere il discorso salvezza

Calcio Serie B – L’Ascoli attende il Venezia per chiudere il discorso salvezza
aprile 18
11:43 2019

E’ proprio il caso di dirlo, per i tifosi dell’Ascoli sarà una Pasqua di passione. La sfida di lunedì sera contro il Venezia, infatti, in programma alle 21 allo stadio Del Duca, rappresenterà un crocevia fondamentale per il Picchio. In caso di vittoria, i bianconeri di mister Vivarini, si porterebbero a +9 sulla zona playout, a prescindere dagli altri risultati, e con sole quattro gare ancora da giocare sarebbero praticamente salvi. Contro i veneti, però, non sarà affatto una gara semplice. Sulla panchina avversaria, infatti, c’è Serse Cosmi, che nella scorsa stagione condusse l’Ascoli alla salvezza grazie ai due pareggi ottenuti nella doppia sfida playout contro la Virtus Entella. Cosmi ha plasmato il Venezia a sua immagine e somiglianza, una squadra che concede pochissimi spazi e che è sempre rapida nelle ripartenze. L’Ascoli, dunque, dovrà fare molta attenzione. All’andata, l’8 dicembre, al Penzo vinse il Venezia per 1-0, all’epoca allenato da Zenga, con il gol arrivato al 38′ del secondo tempo a firma di Citro. Mister Vivarini sta studiando l’undici da opporre alla formazione di Cosmi. Mancheranno Ninkovic e Addae, squalificati. Al posto del serbo, come trequartista, ci sarà Ciciretti, mentre in attacco sarà Rosseti ad affiancare Ardemagni. A centrocampo, invece, chance dal primo minuto per Cavion al posto del ghanese, con Troiano e Frattesi a completare la mediana. L’Ascoli dovrà fare di tutto per vincere, consapevole però del fatto che anche un pareggio rappresenterebbe un bel passo verso la salvezza.

Condividi su:
Calcio Serie B – L’Ascoli attende il Venezia per chiudere il discorso salvezza - panoramica

Sintesi: I bianconeri, contro la squadra di Cosmi, non possono fallire l'appuntamento con la vittoria, dopo la beffarda sconfitta di domenica a La Spezia

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Tercas-notte-musei
pubblicità