VeraTV

 Ultime notizie

Ascoli – Celani: “Voglio confrontarmi con Castelli e non con Fioravanti”

Ascoli – Celani: “Voglio confrontarmi con Castelli e non con Fioravanti”
aprile 28
13:45 2019

Sette candidati sindaco, 25 liste, 733 in corsa per la poltrona di consigliere. Tutti pronti a darsi battaglia per conquistare uno dei 32 seggi dell’Arengo. Sei le liste che si batteranno per Piero Celani. L’ex sindaco può contare sul sostegno di 184 candidati. Si sono schierati con lui anche i fratelli Lattanzi, i fratelli Gibellieri, gli ex assessori Tega, Aliberti, Viscione e Travanti. Nonché il consigliere comunale uscente Matteucci. Ma nelle sue fila non c’è la lista ufficiale di Forza Italia. Mentre l’altro candidato del centrodestra, Marco Fioravanti, continua a ripetere che il simbolo è sui suoi manifesti perché è stato autorizzato da Roma. Nel mezzo un elettorato spaesato e una forza politica che, per la prima volta, prenderà lo 0% alle elezioni di Ascoli. Ma, nei panni di sindaco per il terzo mandato nella storia di Ascoli, cosa si propone di fare Piero Celani, ingegnere di Marino del Tronto?

Voglio una città più inclusiva che non si chiuda in se stessa su temi come i rifiuti o l’ospedale unico” spiega e poi aggiunge: “Sono pronto al confronto con l’altra parte del centrodestra ma non con Marco Fioravanti ma con il sindaco uscente Guido Castelli“.

IL SERVIZIO CON LE DICHIARAZIONI NEL TG DEL 18 APRILE – ORE 14 E ORE 19.30

Condividi su:
Ascoli – Celani: “Voglio confrontarmi con Castelli e non con Fioravanti” - panoramica

Sintesi: Sono 184 i candidati a sostegno dell'ex sindaco

Tags

Articoli simili

1 Comment

  1. Guido
    Guido maggio 02, 17:19

    Assurdo che Celani torni a candidarsi, considerato il totale fallimento della sua politica, prima in comune poi in provincia (che ha portato quasi al fallimento), per non parlare di ciò che sta facendo ora in regione. Dovrebbe farsi da parte; avrebbe dovuto farlo da almeno un decennio!

    Reply to this comment

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.