VeraTV

 Ultime notizie

Crisi idrica – Inaugurato neo impianto di soccorso a Castel Trosino

Crisi idrica – Inaugurato neo impianto di soccorso a Castel Trosino
maggio 18
13:03 2019

E’ alimentato da tre pozzi profondi circa 300 metri ciascuno dai quali può essere emunto un quantitativo idrico di 50 l/s. Il neo impianto di soccorso idrico inaugurato questa mattina a Castel Trosino, servirà a controllare la crisi idrica garantendo acqua nella città di Ascoli come nei comuni di Folignano Maltignano e la zona industriale. Il progetto è stato finanziato dal Dipartimento della protezione civile nazionale per un importo complessivo di 3,5 milioni di euro.

“Il risultato del lavoro svolto – commenta il presidente del Ciip Alati – è sotto gli occhi di tutti. Ringrazio le istituzioni tutte ma soprattutto i dipendenti per il lavoro svolto”.

Presente per il taglio del nastro oltre al sindaco di Ascoli Guido Castelli, la vicepresidente della regione Marche Anna  Casini: “Un obiettivo è stato raggiunto, auspichiamo che questo impianto torni a funzionare solo per le emergenze una volta che saranno trovate nuove sorgenti nei Sibillini”.

Nel corso della mattinata è stato anche presentato il libro fonti storiche di Marco Corradi una grande lavoro di ricerca per capire com’era lo stato di approvvigionamento idrico nei 59 comuni della Ciip.

Condividi su:
Crisi idrica – Inaugurato neo impianto di soccorso a Castel Trosino - panoramica

Sintesi: La vicepresidente Casini: "Importante risultato ma avanti con la ricerca di nuove sorgenti nei Sibillini"

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner Terca 300×250
pubblicità