VeraTV

 Ultime notizie

Pescara – Alcol, droga e cellulari in carcere, arrestato assistente capo della Penitenziaria

Pescara – Alcol, droga e cellulari in carcere, arrestato assistente capo della Penitenziaria
giugno 08
13:58 2019
In cambio di denaro e favori vari procurava ai detenuti del carcere di Pescara alcol, droga e telefoni cellulari. Con l’accusa di corruzione un uomo di 51 anni, residente nella città adriatica, assistente capo della Polizia Penitenziaria, è stato arrestato venerdì dagli uomini della squadra mobile della Questura di Pescara.
Le indagini, coordinate dal Sostituto Procuratore Paolo Pompa, hanno fatto luce sulle condotte illecite del 51enne, che in più occasioni riceveva denaro in cambio di ‘favori’ ai detenuti, come la consegna di telefoni cellulari, di piccole dimensioni e facili da nascondere, ma anche alcol e sostanza stupefacente.
L’attività investigativa è stata svolta in sinergia con il Corpo di Polizia Penitenziaria della casa circondariale di Pescara. L’uomo era stato arrestato il 20 aprile scorso assieme a un  22enne albanese, arrivato da Roma per un  colloquio con un detenuto. Nell’armadietto dell’agente sono stati rinvenuti più di 40 grammi di marijuana, 8 grammi di cocaina e un telefonino, che gli sono stati consegnati dal 22enne in cambio di 50 euro. Il Gip ha disposto nei confronti dell’uomo l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.
Condividi su:
Pescara – Alcol, droga e cellulari in carcere, arrestato assistente capo della Penitenziaria - panoramica

Sintesi: Per il 51enne l'accusa è di corruzione

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner Terca 300×250
pubblicità