VeraTV

 Ultime notizie

Ancona – Incidente sul lavoro al porto dorico

Ancona – Incidente sul lavoro al porto dorico
luglio 02
17:46 2019

Altro incidente sul lavoro al porto di Ancona. Un operaio di 48 anni è rimasto ustionato nel pomeriggio mentre maneggiava bombole di ossigeno. L’episodio è avvenuto attorno alle 14, in una azienda in via Vanoni, al porto di Ancona, specializzata nella fornitura di gas tecnici, industriali e per presidi medici. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, il 48enne stava procedendo al caricamento di una bombola quando un getto di ossigeno lo ha investito causandogli delle bruciature alle braccia, dal gomito fino alle mani, e anche al collo. Dallo stabilimento è partita la richiesta di soccorso al 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza della Croce Gialla. Le ustioni riportate dall’operaio sono di media gravità e l’uomo non correrebbe pericolo di vita. L’ambulanza ha trasportato il ferito al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Ancona a Torrette. Per il momento non sono intervenuti né polizia né carabinieri, procederà l’ispettorato del lavoro. Quello di oggi è il terzo infortunio sul lavoro in un mese nella zona del porto. Il 10 giugno scorso un agente marittimo della ditta Archibugi, Luca Rizzeri, 34 anni, era morto alla banchina 23 della nuova darsena dopo essere stato colpito dalla cima di una nave portacontainer che aveva appena attraccato. Il 14 giugno infortunio nello stabilimento Crn che costruisce yacht. Un 46enne operaio romeno di una ditta esterna era finito in mare dopo essere caduto da un’imbarcazione e aver battuto la testa. I suoi colleghi lo avevano tirato fuori dall’acqua e poi era stato trasferito in ospedale, non in pericolo di vita.

Condividi su:
Ancona – Incidente sul lavoro al porto dorico - panoramica

Sintesi: Operaio di 48 anni ustionato dalle bombole di ossigeno

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner Terca 300×250
pubblicità