VeraTV

 Ultime notizie

San Benedetto dà il suo addio a Zoboletti, un presidente d’altri tempi

San Benedetto dà il suo addio a Zoboletti, un presidente d’altri tempi
luglio 10
19:37 2019

Lacrime, abbracci, lettere, ricordi, striscioni e cori per l’ultimo saluto a Ferruccio Zoboletti, un nome indissolubilmente legato a quello della Samb, ma non solo. Tanti in Riviera gli devono un grazie per tutto ciò che ha fatto come imprenditore, come sostenitore dello sport cittadino. Un uomo d’altri tempi e un grande esempio da seguire: uno per cui la parola data valeva più di ogni altra cosa.

Questa è l’eredità più grande che Zoboletti ha lasciato ai suoi figli Afro, Stefania e Andrea che ai funerali del padre sono stati circondati dall’affetto di centinaia e centinaia di persone. Ripetuti applausi hanno rotto il silenzio nella Cattedrale della Marina per l’ultimo saluto all’88enne, morto due giorni fa in ospedale dove era stato ricoverato in seguito ad un malore.

Un funerale, quello celebrato da don Gianni Croci che è stato un tributo ad un uomo buono, che come ha ricordato l’ex capitano rossoblù Francesco Chimenti: “ci pagava il doppio le trasferte”, ma anche una grande dimostrazione d’affetto a colui che verrà per sempre ricordato come il presidentissimo della Sambenedettese, quella degli anni d’oro in Serie B.

E al saluto dei  tanti amici, dei rappresentanti dell’amministrazione, dei dipendenti della ditta di ortofrutta, anche quello della Curva Nord, con uno striscione esposto all’uscita della bara in memoria di un “presidente d’altri tempi”.

Condividi su:
San Benedetto dà il suo addio a Zoboletti, un presidente d’altri tempi - panoramica

Sintesi: Striscione della tifoseria per il compianto patron della Samb ai tempi della Serie B

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.