VeraTV

 Ultime notizie

Pagliare dà l’ultimo saluto a Brian Merletti

Pagliare dà l’ultimo saluto a Brian Merletti
luglio 17
17:00 2019

Nella Chiesa di San Paolo, nonostante il caldo ed il giorno feriale, non era rimasto nemmeno un posto a sedere. Dinanzi all’altare una foto, modello poster, di Brian Merletti. Lo sguardo profondo ed il sorriso vivace a raccontare della sua voglia di vivere. Di non fermarsi mai. Dal Piceno a San Donà per lavorare come infermiere ed arrotondare, di notte, come ballerino dei locali. 28 anni di energia e dinamismo che si sono spenti contro quel terribile platano di Jesolo, nella notte fra sabato e domenica. Un colpo di sonno e l’auto che finisce fuoristrada, spezzando per sempre una giovane vita.

Tanti i messaggi di cordoglio sui social. E tanti gli attestati di stima, affetto e vicinanza per i genitori di Brian, Tanino e Monica. E tantissime le persone che si sono ritrovati nella chiesa di Pagliare per l’ultimo saluto al 28enne.

“Non è una coincidenza che Brian fosse un infermiere… anche tra le corsie di un ospedale serviva il suo sorriso” ha detto il parroco nella sua omelia. Mentre lacrime sgorgavano dagli occhi degli amici, tutti arrivati in chiesa con indosso la maglietta con su scritto: “Dai va… sci sci sci… sbrachem!!!”. Divertiamoci insieme, questo il senso.

“Non ci sono parole per spiegare quello che è accaduto – ha detto ancora il prete – sento tutto il peso del mio sacerdozio!!! Vorrei parlare prima come amico poi come sacerdote e vorrei venire lì ad abbracciarvi Tanino e Monica”.

Al termine della funzione un grosso e fragoroso applauso ha salutato il feretro di Brian.

All’uscita dalla chiesa la bara è stata accompagnata da musica raggeton mentre in cielo sono stati liberati palloncini bianchi

 

Condividi su:
Pagliare dà l’ultimo saluto a Brian Merletti - panoramica

Sintesi: Chiesa gremita, musica raeggeton all'uscita del feretro e palloncini bianchi

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.