VeraTV

 Ultime notizie

Ascoli Piceno- Raid alla festa della Lega, nel mirino quattro giovanissimi ascolani

Ascoli Piceno- Raid alla festa della Lega, nel mirino quattro giovanissimi ascolani
luglio 19
12:35 2019

Presi i vandali della festa della Lega, almeno alcuni del gruppo che lo scorso 29 settembre in piena notte si resero responsabili di una sorta di raid ai danni dei gazebo nel chiostro di San Francesco, rubando magliette e gridando cori anti-Salvini. A dieci mesi dai fatti la Questura di Ascoli è riuscita a stringere il cerchio e sono spuntati i primi quattro indagati.

Si tratta di giovani ascolani, due addirittura minorenni, per i quali procede invece la Procura dei minori di Ancona. I reati ipotizzati, a vario titolo, sono di danneggiamento e furto, poiché quella notte sparirono magliette messe in vendita dagli organizzatori e un estintore.

Un episodio che suscitò polemiche, e scatenò ipotesi sui responsabili con attribuzioni di varia natura, anche Arrigoni aveva parlato di persone dell’Est capeggiate da un ragazzo di colore, invece la soluzione del caso – almeno stando a questi primi risultati ottenuti grazie alle immagini delle telecamere del centro – starebbe all’interno della città turrita. E nel gruppetto di giovani vi sarebbero anche i figli di un paio di esponenti cittadini di un altro partito politico. In merito all’inchiesta della Procura di Ascoli il commissario provinciale della Lega, Andrea Antonini ha commentato: “poco importa che siano stranieri o italiani, che sia fatta giustizia”.

Condividi su:
Ascoli Piceno- Raid alla festa della Lega, nel mirino quattro giovanissimi ascolani - panoramica

Sintesi: Due sono minorenni, Antonini: "Che sia fatta giustizia"

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.