VeraTV

Ascoli – Violenza sulla moglie e due figlie minori, polacco allontanato da casa

Ascoli – Violenza sulla moglie e due figlie minori, polacco allontanato da casa
agosto 23
16:48 2019

Picchiava la moglie e le due figlie minorenni, in un’escalation di violenze arrivate al culmine pochi giorni fa. A quel punto la consorte disperata dopo l’ennesima aggressione subita, ha deciso di chiedere l’aiuto della Polizia. Immediatamente la Questura ascolana ha messo in campo personale della Squadra mobile, specializzato nell’audizione di persone vittime del reato di violenza di genere. Lei una cittadina polacca residente da molti anni in città e perfettamente integrata,  lui un suo connazionale di 45 anni, ora indagato per maltrattamenti familiari.

Il marito dopo la denuncia è stato raggiunto da una misura di allontanamento dalla casa familiare emessa dal Gip che gli ha anche vietato l’avvicinamento alle persone offese. Oltre a mettere in atto vessazioni psicologiche consistenti in continue offese e minacce, in più occasioni avrebbe usato violenza fisica contro la moglie e la figlia 16enne provocando loro lesioni. Le due però per paura di più gravi ritorsioni erano rimaste sempre in silenzio. Così come si era chiusa in se stessa l’altra ragazzina 12enne, costretta ad assistere alle sfuriate del padre, subendo un grave contraccolpo psicologico. Dopo la denuncia, giovedì sera gli agenti hanno posto immediatamente in essere attività di tutela del nucleo familiare. La situazione della famiglia viene continuamente monitorata, anche con l’ausilio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Condividi su:
Ascoli – Violenza sulla moglie e due figlie minori, polacco allontanato da casa - panoramica

Sintesi: La misura emessa dal Gip eseguita dalla Polizia

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.