VeraTV

Omicidio Biancucci, parlano due dei tre imputati

Omicidio Biancucci, parlano due dei tre imputati
settembre 19
19:45 2019

Nuova udienza al tribunale Fermo per il processo relativo all’omicidio della 79enne Maria Biancucci, l’anziana trovata morta nel proprio letto, con mani e piedi legati, nella sua casa ad Alteta di Montegiorio, l’11 marzo 2018. Accusati di omicidio volontario e rapina aggravata il 48enne Dante Longo e suo nipote, il 35enne Sebastiano Piras.

I due si sarebbero introdotti in casa della donna per derubarla la notte dell’11 marzo. Co-imputata per l’accusa di rapina aggravata la 45enne Zlatina Lordanova, compagna di Longo all’epoca dei fatti, che, secondo l’accusa, avrebbe fatto da palo durante il colpo e guidato l’auto della fuga.

È stata lei a rendere davanti al giudice marziali la sua dichiarazione spontanea, spiegando, come riferisce il suo legale l’avvocato carnevali, la sua estraneità ai fatti.

Alla prossima udienza, fissata per il 22 novembre sarà sentito l’ultimo imputato ed è attesa la sentenza.

Condividi su:
Omicidio Biancucci, parlano due dei tre imputati - panoramica

Sintesi: Attesa il 22 novembre la sentenza per la rapina finita in tragedia a Montegiorgio

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.