VeraTV

 Ultime notizie

San Benedetto – Blitz antidroga, un “dolce” grazie ai carabinieri

San Benedetto – Blitz antidroga, un “dolce” grazie ai carabinieri
novembre 18
18:07 2019

Messaggi sui social, mail, ma anche un ciambellone dolce è stato recapitato ai carabinieri di San Benedetto dopo il maxi blitz antidroga di sabato sera nel cuore della movida. Tanti i modi espressi dalla cittadinanza per ringraziare l’Arma di aver preso di petto il problema dello spaccio tra giovanissimi. I militari, lo ricordiamo, dopo aver circondato la zona hanno perquisito il bar Ginger di via San Martino hanno sequestrato 21 dosi di cocaina, 6 grammi di marijuana e altri piccoli quantitativi rinvenuti sotto un’auto parcheggiata nel retro del locale e nelle borse di due ragazze. Al termine dell’operazione, coadiuvata dall’unità cinofila della Finanza, sono stati due i giovani denunciati e altri sei i segnalati come assuntori, tra i quali due minorenni.

Il bar, attualmente aperto, è stato segnalato dal comandante di Compagnia Marco Vanni al Questore De Angelis per un eventuale provvedimento di chiusura. Un problema quello della droga tra le vie della movida più volte segnalato dai residenti del quartiere Marina Centro. Enorme è stata quindi la soddisfazione della cittadinanza per la dimostrazione di grande efficienza e determinazione da parte dei Carabinieri che hanno setacciato locali e effettuato controlli in strada alla ricerca di sostanze stupefacenti con i risultati puntualmente arrivati.

A quel punto nella caserma di viale dello Sport è arrivato anche un dolce fatto in casa da un’ insegnante del posto che vive nel quartiere oggetto dei controlli. Gesto di grande valore umano, segno di stima e vicinanza ai Carabinieri che rappresentano le Istituzioni. Grande senso di gratificazione hanno manifestato i militari sambenedettesi che hanno ringraziato la signora a nome di tutti i colleghi del Comando Provinciale di Ascoli Piceno.

Condividi su:
San Benedetto – Blitz antidroga, un “dolce” grazie ai carabinieri - panoramica

Sintesi: Un'insegnante che risiede del quartiere Marina Centro ha recapitato in caserma un ciambellone

Tags

Articoli simili

0 Commenti

Ancora nessun commento!

Non ci sono commenti al momento, vuoi inserirne uno?

Inserisci un commento

Inserisci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Banner Terca 300×250
pubblicità