Notizie di Cronaca

Alloggiava sul lungomare fanese

Marotta - Minorenne romena costretta a prostituirsi

16 settembre 2013 12:08




Una minorenne romena, costretta a prostituirsi da una connazionale e da un italiano, è stata salvata dai carabinieri di Marotta che hanno denunciato un'altra romena e un italiano. La ragazza era alloggiata in un albergo del litorale fanese insieme alla connazionale, T. M., 24 anni, che ne gestiva l'attività. I militari sono poi arrivati a C. C., un 33enne foggiano, capofila della piccola rete di prostituzione e finanziatore dell'attività. Arrivata in Italia nell'agosto del 2013 con la mediazione della connazionale e il contributo economico del foggiano, la giovane aveva iniziato a prostituirsi a Firenze. Solo recentemente si era trasferita a Marotta. Ai carabinieri la ragazza, che è stata affidata ai Servizi Sociali del Comune di Fano, ha denunciato i soprusi e le violenze subite.


TAGS: marotta , minorenne , minore , romena , lungomare , fanese , capofila , vera , tv ,
 

di Redazione, Fonte: Vera Tv

 
Letta 1452 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

Supermercati Elite PicenAmbiente NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV