Notizie di Sport

Doppietta di Alessio Di Massimo nel 2-2 del test contro la Salernitana. Quasi 4mila persone al Riviera

Calcio Lega Pro - Piace la nuova Samb di Moriero

24 luglio 2017 10:40




Da figliol prodigo a reietto, da reietto a prima firma della nuova stagione. L’elastico impazzito del calcio d’oggi ne regala a volontà di queste storie, tipo quella di Alessio Di Massimo. Doveva restare al Pescara il talento abruzzese, invece è tornato alla Samb e con la maglia numero 7 che fino a 2 mesi fa era di Leonardo Mancuso si è ripresentato domenica sera con una doppietta nella prima uscita stagionale, è il 2-2 in rimonta nel Riviera delle Palme che insieme battezza la Samb di Moriero (nella foto La Gazzetta Rossoblu) e il nuovo impianto di illuminazione, da 800 lux. 
Luce sul Riviera, allora. E luce sulla Samb, che parte a razzo, poi patisce e non poco gli avanti campani, con i gol di Della Rocca e Sprocati in una ventina di minuti. Ci sarà tempo e modo per i rossoblù, in un quarto d’ora stavolta, di recuperare nella ripresa. Col sinistro di Alessio Di Massimo a chiusura di un’azione personale e poi con la stoccata, di destro, dello stesso Di Massimo sull’assist di Bove, altro giovanotto da tenere d’occhio in questa Samb che mostra solo parte del potenziale, ma con 2 settimane di lavoro nelle gambe è già molto. Non si vedono Aridità e Tomi, che proprio domenica ha firmato il contratto annuale coi rossoblù insieme a Patti e Miracoli, loro in campo a differenza dell’ex Prato. C’è invece Troianiello, forse il più atteso, ma imballato come capitan Bacinovic e Di Cecco. Più brillante Valente, idem la manciata di giovanotti che Moriero può schierare nei 90 minuti. Spazio per tutti, anche per l’esperto Esposito, che qualcosa lascia intravedere. Arrabbiato il presidente Franco Fedeli a fine primo tempo, molto più soddisfatto alla fine, quando lascerà aperta la porta per un ultimo colpo di mercato, e del resto in Riviera siamo al grande entusiasmo, quello dei quasi 4mila spettatori per un’amichevole di fine luglio, anche se la curva è ben lontana dalla forma campionato. 
A proposito di pubblico: nei distinti ecco lo striscione Ciao Francy, con le dediche degli amici, per Francesca Galazzo, la mamma di 27 anni morta al luna park, ed è lo stesso lenzuolo portato in chiesa venerdì, al funerale. E’ l’unica nota di profonda tristezza nella notte del 2-2 che gonfia le speranze dei tifosi della Samb. Domenica prossima si replica, stavolta contro la Lucchese, nel primo turno della Tim Cup.


TAGS: calcio lega pro amichevole samb francesco moriero francesca galazzo riviera delle palme alessio di m
 

di redazione, Fonte: vera tv

 
Letta 113 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

PicenAmbiente Templaria Festival Hotel Villa Luigi Santo Stefano Riabilitazione NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV