Notizie di Cronaca

Questo l'ultimo post della vittima prima dell'agguato e del suicidio

Senigallia - "Amore sei la mia vita", poi il raptus di gelosia

29 luglio 2017 10:24




Forse un raptus di gelosia ha armato la mano di Alessandro Piolo un giovane di Senigallia, 21 anni, che poco prima della mezzanotte di giovedì, ha accoltellato la sua ex, una 24enne, e un amico di lei, di 26 anni, ferendoli, e si è poi lanciato nel vuoto dalla terrazza condominiale del palazzo in cui abita la ragazza, morendo sul colpo. Tutti molto giovani i protagonisti di questa tragedia che si è consumata, per motivi passionali, al quarto piano di un palazzo in via Podesti, appena fuori del centro storico della città.

Poche ore prima, alle 12:30, il 21enne aveva postato sul suo profilo Facebook la frase: 'ti prego amore mio sei la mia vita', seguita da un cuoricino. Il 21enne non aveva accettato la fine della relazione e non si dava pace: da alcune settimane, dopo che si erano lasciati, assillava la ex con appostamenti sotto casa, sms e telefonate nel tentativo di riallacciare il rapporto. Da due giorni, la ragazza non usciva di casa, temendo che potesse accaderle qualcosa di grave.

Una mese fa aveva sporto denuncia alla polizia. Ieri sera, secondo una prima ricostruzione, il giovane sarebbe andato su tutte le furie vedendo un amico della 24enne salire a casa di lei. Per questo sarebbe piombato nell'appartamento e, dopo aver forzato la porta di casa, li avrebbe aggrediti a coltellate: nel corso della colluttazione, la ragazza ha riportato ferite alla spalla e all'orecchio dovute a tre fendenti.

Medicata, è stata subito dimessa, mentre l'amico è in prognosi riservata per un pneumotorace provocato da almeno una coltellata. Non è comunque in pericolo di vita.

"I fatti drammatici della scorsa notte sono l'epilogo di una vicenda già segnalata formalmente alle forze dell'ordine e che difficilmente avrebbe fatto prevedere un esito così rapido e funesto - ha commentato l'avv. Roberto Paradisi, legale dei giovani accoltellati -. Se vi è una cosa da dover comunque subito chiarire è la reale e rapida risposta che, in queste settimane, polizia e carabinieri hanno sempre garantito alla ragazza, che era vittima di atti persecutori, ogni qualvolta si sono registrati fatti di potenziale pericolo (ultimo, in ordine di tempo, proprio ieri pomeriggio, prima dei fatti di sangue). Certamente quello che è successo ieri sera non era assolutamente prevedibile".

Il pm di Ancona Ruggiero Dicuonzo ha intanto disposto l'autopsia, che verrà eseguita nei prossimi giorni dal medico legale Loredana Buscemi. Le indagini sono condotte dai carabinieri. Non vi sarebbe alcun dubbio sul suicidio del ragazzo, visto da testimoni gettarsi nel vuoto dal terrazzo.


TAGS: senigallia , stalking , suicidio , cronaca , alessandro piolo , veratv
 

di Redazione, Fonte: Vera tv

 
Letta 584 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

PicenAmbiente Santo Stefano Riabilitazione NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV