Notizie di Cronaca

L'agente aggredito e ferito ieri rischia il contagio

Teramo - Maxi rissa in carcere tra 15 detenuti

13 settembre 2017 22:19




Ennesimo episodio violento nel carcere di Castrogno, all'indomanidell'aggressione di due agenti e del ricovero in prognosi riservatadi un detenuto che ha dato di matto, tagliandosi e colpendo chiunquegli capitasse a tiro. Intorno all'ora di pranzo di oggi è scoppiatauna maxi rissa nella quarta sezione, quella che ospita i detenuti perreati connessi alla detenzione e allo spaccio di sostanzestupefacenti, tra una quindicina di persone. Alcuni detenuti sonorimasti feriti e hanno dovuto fare ricorso alle cure dell'infermeriainterna al penitenziario. L'episodio di oggi conferma il completostato di abbandono e caos che governa ormai la quotidianità diCastrogno. La maxi rissa è scoppiata nella sezione che resta aperta:ciò significa che i due agenti di turno per sezione devono “badare”ad un centinaio di detenuti liberi di muoversi sul piano. Unasituazione incandescente che, oggi, è sfociata nel violento scontroper motivi legati al “controllo” interno (detenuti che sicontendono il “comando”, per intenderci). Il personale in divisaè allo stremo nella totale indifferenza, a questo punto, delProvveditorato. Intanto, gli episodi di violenza continuano.L'aggressione di due giorni fa da parte di un detenuto(sieropositivo, 52enne, proveniente dal Lazio) ha riacceso lapreoccupazione e il senso di abbandono patito dagli agenti: uno deidue agenti, nel tentativo di difendersi e fermare il 52enne, si ètagliato e rischia seriamente di essere entrato in contatto colsangue del detenuto. Per lui si impone ore tutta una serie dicontrolli ematici periodici, per almeno un anno. Castrogno è allosbando, ripetono i più esasperati da anni di denunce e anni dimancati interventi. Il direttore è assente causa malattia in questigiorni, il Comandante sta per andare in pensione. E intanto, a chi vaa lavorare in carcere non resta che sperare...


TAGS:
 

di redazione, Fonte: vera tv

 
Letta 3696 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

Supermercati Elite PicenAmbiente NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV