Notizie di Cronaca

L'ex campione del Mondo è il cugino del rom arrestato ad Ostia per la testata al giornalista

Boxe - Spada versus Bassi: video di insulti al pugile sambendettese

10 gennaio 2018 17:24




Domenico Spada, ex campione del Mondo di pugilato, nonché cugino di Roberto Spada, arrestato di recente ad Ostia dopo la testata rifilata a un giornalista di Nemo, avrebbe dovuto essere il prossimo sfidante del sambenedettese Roberto Bassi. Il match valido per il Titolo Italiano dei Pesi Medi e fissato al PalaSpeca per il prossimo 26 gennaio è stato però annullato per impegni di lavoro di Bassi. È bastato questo a scatenare la furia del “Vulcano” così lo chiamano tutto. Dalla sua palestra di Ostia ha girato un videomessaggio choc che ha postato su Instagram insultando pesantemente il campione rossoblu, reo di aver cancellato la sfida senza avvisarlo.

Un video che ha ottenuto oltre mille visualizzazioni in una settimana, con tanto di commenti di suoi follower ad osannare il pugile rom. Roberto Bassi affida sempre ai social la sua replica molto più pacata. Postando il comunicato ufficiale della Federazione che comunicava l’annullamento dell’incontro ha aggiunto: “Rendo conto a chi mi sta vicino e sostiene, a chi mi aiuta nel cammino sportivo e alla Federazione pugilistica italiana, agli altri lascio le chiacchiere da bar, i commenti e le affermazioni da chi non ha altro da fare se non palesare la propria pochezza!”


TAGS: boxe , pugilato , domenico spada , vulcano , roberto spada , ro , palestra spada , roberto bassi , offese , isulti , instagram , veratv
 

di Redazione, Fonte: Vera tv

 
Letta 308 volte
Commenti alla notizia
Non sono ancora presenti commenti. Vuoi essere il primo a scriverne uno ?
Per inserire un commento devi effettuare il login. Se non sei registrato, effettua prima la registrazione

Inserisci le credenziali di accesso

 
 

Non sei registrato? Clicca qui
Hai dimenticato la password ?

Supermercati Elite PicenAmbiente NEPI arredamenti Mail Express Poste Private CityPoste Payment LepidoRent banner Pubblicità su VeraTV