VeraTV canale 79

Sant’Elpidio a Mare – Ultimo giorno per il Tribunale, ma non per Giudice di pace

Sant’Elpidio a Mare – Ultimo giorno per il Tribunale, ma non per Giudice di pace
settembre 13
20:00 2013

Ieri era il primo giorno di scuola, oggi l’ultimo per il Tribunale di Sant’Elpidio a Mare. Un po’ do malinconia ma nessuna protesta in questo trasloco della sede giudiziaria elpidiense verso quello di Fermo. I dipendenti alle prese con scatoloni e ultimi faldoni non hanno organizzato proteste particolari, si sono limitati a dire che è un peccato, perché quella sede aperta nel 1994 in via delle Fontanelle era davvero un’isola felice. Tre addetti più un funzionario,alle prese con duemila pratiche all’anno, tra procedimenti civili e penali. Perlopiù decreti ingiuntivi e sfratti legati al tessuto industriale calzaturiero che pian piano sono stati trasferiti sotto le competenze di Fermo. Il presidente del Tribunale del capoluogo Vitali Rosati aveva infatti firmato mesi fa un procedimento grazie al quale già da febbraio scorso si è passati a trasferire a Fermo i fascicoli delle varie udienze rinviate a data posteriore a quella odierna. Oggi è scoccata infatti l’ora dell’applicazione del decreto 155/2012 cui il Governo per risparmiare ha previsto assieme a questa la chiusura delle sezioni distaccate di Fano, Jesi, Osimo, Senigallia, San Benedetto del Tronto, Civitanova. Come dire, la legge è uguale per tutti. Lo scenario è desolante: uffici deserti, scrivanie vuote, toghe abbandonate in aula, ma va detto che restano aperti almeno per ora gli uffici del giudice di pace del Tribunale di sant’Elpidio, ma anche quelli potrebbero chiudere i battenti entro il prossimo aprile, dicono i bene informati. La possibilità di intervento da parte dei Comuni era infatti circoscritta solo a questa fattispecie.  Ma complessivamente la somma che sarebbe necessario accollarsi per salvare l’Ufficio del Giudice di Pace di circa 160mila euro annui di utenze e Terrenzi assieme a Porto Sant’Elpido, Monte Granaro e Monte Urano aveva già detto di non potersi accollare questo costo. Sul futuro della struttura comunale più opzioni: o verrebbe spostata lì la scuola per l’infanzia Bacci, o la Croce Azzurra, o diventerebbe una casa del volontariato per varie associazioni.

Sant’Elpidio a Mare – Ultimo giorno per il Tribunale, ma non per Giudice di pace - panoramica

Sintesi: Trasloco ultimato senza proteste, ma i dipendenti dicono "Peccato, era un gioiellino"

Tags
Condividi

Articoli simili

Banner Su 79 c’è VeraTV 300×250
Banner Tercas 300×250
DonneGlamour.tv 300×250
Scarica APP