VeraTV canale 79

Fermo – Da lunedì consiglieri dal notaio per sfiduciare il sindaco

Fermo – Da lunedì consiglieri dal notaio per sfiduciare il sindaco
febbraio 13
19:20 2015

Un weekend per pensare, poi da lunedì i consiglieri che vorranno sfiduciare il sindaco Nella Brambatti potranno presentarsi per firmare le proprie dimissioni nello studio del notaio Ciuccarelli. L’iniziativa è di Andrea Morroni, il consigliere della Federazione della Sinistra che sfilandosi dalla maggioranza aveva dato il là alla fuga di Sel e della Torresi, lasciando il sindaco senza numeri. Sarà proprio lui con tutta probabilità ad aprire la lista che per raggiungere il suo scopo deve arrivare a 17 firme. Ovvero la metà più uno dei consiglieri. Romanella si dice addirittura pronto a vergare col sangue l’atto dal notaio. Tra i firmatari potrebbe esserci anche Giovanni Lanciotti di Fermo Si Muove e 4 o 5 del Pd. Dopo la revoca delle dimissioni il partito è infatti ai ferri corti con il suo stesso sindaco. Ma Morroni si appella anche al centrodestra che ha sempre avversato la Brambatti e spera che la paura di andare al voto subito non condannino la città a un commissariamento lungo oltre un anno. Se si andrà alla sfiducia in Consiglio non ci saranno infatti i tempi per andare al voto a maggio con le Regionali.   Insomma Fermo sembra seguire la strada intrapresa nel 2011 a Porto san Giorgio ai tempi di Agostini, quando in undici bussarono alla porta del notaio. 

Fermo – Da lunedì consiglieri dal notaio per sfiduciare il sindaco - panoramica

Sintesi: Morroni e Romanella tra i primi firmatari

Tags
Condividi

Articoli simili

Banner Su 79 c’è VeraTV 300×250
Io ci sono
Banner Tercas 300×250
Banner L’Altra Notizia 300×250
DonneGlamour.tv 300×250
Scarica APP