VeraTV canale 79

Calcio serie B – Ascoli, a Brescia sesto stop stagionale

Calcio serie B – Ascoli, a Brescia sesto stop stagionale
novembre 26
19:58 2016
Difficile riuscire a fare punti creando una sola palla gol, per di più al 90esimo. E’ riassumibile così la prestazione dell’Ascoli a Brescia. Picchio senza idee, poco tonico e messo sotto nella ripresa da un avversario, imbattuto in casa si, ma che ha svolto semplicemente il suo compitino. Bocciato stavolta il modulo con due punte più trequartista disegnato da Aglietti, in tribuna per squalifica, e benedetto da Cacia.  Va meglio a Brocchi che schiera a specchio il suo Brescia privo di una manica di titolari tra cui il bomber Caracciolo, squalificato.  
Brescia subito all’arrembaggio alla partenza. Augustyn ferma al momento decisivo la percussione del talentino Morosini, poco dopo Lanni non deve sforzarsi più di tanto per bloccare una conclusione di Rosso, stesso destino per un tiro del figlio d’arte Bisoli controllato dal portiere bianconero. Servono acrobazie letterarie e tanta fantasia per completare il taccuino della cronaca di un primo tempo che non finirà nella storia del calcio. Noia e sbadigli accompagnano i 22 al tepore dello spogliatoio. 
Va leggermente meglio la ripresa.  Camara spaventa i bianconeri con un’azione personale che non ha buon fine. Dall’altra parte Carpani tira a lato. Il Brescia preme sull’acceleratore a caccia del vantaggio: altro slalom di Camara, che lascia per strada Cassata e Felicioli, palla dentro ma Pecorini è più svelto di Morosini e Bubnjic, pronti a colpire. Poco dopo arriva il gol da 3 punti: Bisoli batte Lanni con un colpo di biliardo. L’Ascoli incassa male e non riesce a reagire in alcun modo. Anzi è Il Brescia ha rendersi pericoloso con Camara e Coly, imprendibili in campo aperto. Lanni è reattivo prima su Rosso poi su Martinelli. Masi, il vice Aglietti mette dentro nel finale Favilli e Gatto, poi Orsolini ma il Picchio non picchia. Anzi Bonazzoli si divora un cioccolatino servito da Morosini, poco dopo ci riprova con un mancino in diagonale respinto da Lanni. Il Picchio si manifesta in attacco solo al 90esimo: Favilli per Cacia che stavolta non trova il fondo della rete: decisivo Minelli. Finisce con il sesto ko del torneo per l’Ascoli, il quarto fuori casa, il secondo nelle ultime 3 gare. E la classifica, considerando anche tutte le questioni extracalcio, torna a preoccupare. 
Calcio serie B – Ascoli, a Brescia sesto stop stagionale - panoramica

Sintesi: Decide la rete di Bisoli junior. Per i bianconeri un solo tiro in porta al Rigamonti

Condividi

Articoli simili

Banner Su 79 c’è VeraTV 300×250
Banner Tercas 300×250
DonneGlamour.tv 300×250
Scarica APP